La dieta per aumentare di peso

Dieta dimagrante uomo: i consigli per perdere peso alla svelta

Chi ha detto che le diete fanno soltanto dimagrire?

C’è chi ha bisogni di mettere su qualche chilo ed esistono delle diete pensate ad hoc per ingrassare in maniera sana ed equilibrata. Il segreto è aumentare le dosi in maniera graduale, per non incorrere in fastidiosi disturbi della digestione, senza però rimpinzarsi di dolci, cibo spazzatura e pizza surgelata, che fanno solo male alla salute, essendo ricchi di conservanti e grassi.

Quando la magrezza eccessiva dipende solamente da un metabolismo torppo veloce o dalla propria naturale costituzione, e non da patologie o disturbi alimentare, è possibile incrementare la propria massa muscolare attraverso una dieta ipercalorica e iperproteica.

QUANTO E COSA MANGIARE PER AUMENTARE DI PESO

Sempre partendo dal presupposto che ogni dieta deve essere fatta in modo intelligente e controllato, ecco un esempio di menu da circa 2.000 calorie al giorno che, man mano, potrai aumentare o in dosi o in alimenti.
Un trucco per aumentare le calorie è quello di ingerire un maggior quantitativo di carboidrati: magari più pasta a pranzo, o più pane a cena.
Colazione: una tazza di latte intero zuccherato a piacere + una fetta di torta fatta in casa + 1 frutto di stagione o un bicchiere di spremuta.
Spuntino: uno yogurt cremoso con una manciata di frutta secca.
Pranzo: 100 g di pasta con un condimento leggero come verdure o al pomodoro + 50 g di pollo o tacchino
Merenda: una banana + una manciata di mandorle
Cena: 200 g di pesce + 300 g di patate lesse con olio di oliva e prezzemolo + verdure a piacere + pane.

Puoi alternare la pasta con il riso, ma abbinandolo sempre a un sugo non eccessivamente ricco di grassi. A cena, cerca di mangiare sempre una porzione di carboidrati (pane o patate) da associare a carne (meglio se bianca), pesce, legumi, formaggi o uova. Il consumo di uova e formaggi, comunque, non dovrebbe superare le 2-3 volte a settimana.
Prima di andare a dormire, una bella tazza di latte caldo zuccherata con un cucchiaino di miele concilierà il vostro sonno e addolcirà i vostri sogni.
L’ideale è aumentare progressivamente le calorie, un surplus calorico controllato e graduale di 500 kcal alla settimana ti permette di evitare inutili stravolgimenti sulla digestione.

DOLCI TENTAZIONI

I dolci, anche se l’obiettivo è ingrassare di qualche chilo, andrebbero sempre consumati con moderazione. Meglio preferire quelli fatti in casa, come crostare, torta di mele o margherita, e riservare i dolci iperfarciti di creme e panne solo una volta ogni tanto. Il gelato, invece, può essere un ottmo spuntino, magari alternando i gusti alle creme con i sorbetti alla frutta, più leggeri. Per dolcificare, è sempre preferibile il miele o lo zucchero di canna a quello raffinato.
Per quanto riguarda il salato, meglio evitare cibi da fast food, fritti, hamburger e salse ipercaloriche. Concedetevi invece un buon pùrè ricco e corroborante, un bel pollo arrosto, o una pizza con gli amici.

E L’ATTIVITA’ FISICA?

Sarebbe sbagliato eliminare completamente l’attività fisica, che non è utile solo per restare in forma ma anche per tutelare il nostro apparato scheletrico e muscolare. Sarebbe dunque consigliabile, in una dieta ingrassante, ridurre l’attività aerobica e incrementare invece l’allenamento con i pesi.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.