Integratori Enervit per la Maratona

Integratori Enervit Maratona

Correre fa bene alla salute, si tratta di una pratica che apporta benessere al corpo e alla mente ma per gareggiare in una maratona è necessario un supporto specifico come quello degli integratori Enervit.

Gli integratori possono essere utilizzati prima, durante e dopo la maratona, sono facili da reperire e altrettanto semplici da consumare. Gli integratori Enervit vengono utilizzati per implementare le energie, le proteine e i carboidrati nel corpo, questi supplementi sono assunti in particolare in ambito sportivo per aumentare la massa magra o per mantenerla e per avere migliori prestazioni durante uno sforzo intenso come quello compiuto nel corso di una maratona. In commercio ne esistono moltissime tipologie, è bene distinguere però quelli classici da quelli riservati esclusivamente agli sportivi che compiono grandi sforzi fisici.

Dieta bilanciata e integratori per elevate prestazioni nel corso della maratona

Gli specialisti Enervit raccomandano, prima di uno sforzo fisico, di mantenere una dieta equilibrata che si basi sul giusto apporto di carboidrati e un quantitativo sostanziale di proteine. Gli sportivi sono soliti utilizzare gli integratori per implementare il loro apporto giornaliero al fine di aumentare la crescita e resistenza muscolare. Noterete che molti di questi prodotti contengono vitamine questo perché aiutano efficacemente nella metabolizzazione degli aminoacidi (contenuti nelle proteine). Nonostante i dibattiti in merito sull’efficacia e sull’utilizzo degli integratori, è provato che questi facciano bene a chi pratica un esercizio o uno sforzo notevole. L’idea è quella di assumere una buona dose di proteine, perché queste preparano il muscolo, ma di farlo non in una sola fase giornaliera ma in modo diluito, poiché queste tendono altrimenti ad essere eliminate dal fisico. Solitamente uno sportivo assume più proteine, circa un grammo e mezzo o due grammi per ogni chilo di peso. Questo permette al fisico di avere un costante tournover proteico che stimola anche gli ormoni. Esistono proteine del siero del latte in polvere, utilizzate appunto per supportare le sostanze provenienti da latticini e simili, proteine della caseina in polvere, proteine del siero della caseina, proteine della soia in polvere (non sono molto utilizzate ma sono utili soprattutto per i vegetariani).
Viene sempre consigliato di seguire una dieta ottimale perché l’alimentazione fa gran parte nella preparazione atletica, indipendentemente dallo sforzo che si va a compiere, che sia una gara, una maratona o una partita di calcio il corpo deve essere funzionale al meglio per compiere l’impresa. Se l’ottanta per cento del lavoro è fatto dal cibo e il venti dalla preparazione fisica si pone sempre la necessità nel corso di una gara o nell’arco della sua preparazione di dare al fisico un aiuto concreto, zona per zona. Questo vuol dire implementare grazie agli integratori tutto quello di cui il corpo ha necessità, occorre però farlo con un piano, suddividendo i nutrienti necessari prima dello sforzo, quelli da assumere nel corso della maratona e quelli invece finali per ripristinare la condizione di partenza dell’organismo.

Integratori Enervit: la fase di preparazione prima della gara

Gli specialisti Enervit consigliano nella fase di preparazione alla maratona di aiutarsi con alcuni integratori energetici per costruire la propria strategia fisica. Questo servirà ad allargare la propria riserva, aiutando il corpo a recuperare anche in meno tempo. Inoltre è importante assumere già in questa fase degli integratori Enervit per stimolare l’intestino all’assorbimento in modo che in fase di gara questo si trovi già pronto per elaborare l’assunzione di sostanze di supporto. Durante la preparazione molto utili sono gli Enervitene Sport One Hand. Si tratta di un gel molto comodo da gustare che entra in un taschino. Il contenuto di questo prodotto serve a proteggere le cellule dallo stress ossidativo. Lo stesso gel che si presenta in vari gusti e dona al corpo carboidrati e vitamine deve essere assunto durante la gara ma non subito prima. Ne esiste una versione con caffeina che consente di ottimizzare le prestazioni, questo prodotto però è consigliato esclusivamente per uno sforzo intenso.

Durante la maratona: mantenere alte le prestazioni e prolungare la forza fisica

Immediatamente prima dell’inizio della gara (circa trenta minuti) è opportuno dare una scarica di energia ai muscoli con Enervit Sport Pre, si tratta di gelatine a vari gusti contenenti carboidrati e isomaltulosio. Durante la maratona è possibile fare ricorso alle barrette per aumentare le performance, queste contengono in particolare magnesio, potassio e vitamina C. Bisogna prestare attenzione in fase di acquisto perché non tutte le barrette sono veri e propri integratori. Inoltre, essendo queste in forma dura e non in polvere, l’assorbimento è ovviamente più lento. Le barrette sono molto caloriche rispetto alle polveri quindi per soggetti che tendono al sovrappeso non sono proprio la scelta migliore, anche se si parla di sportivi. La definizione muscolare potrebbe risultare poi più complicata con l’utilizzo di queste rispetto all’utilizzo di integratori in polvere ma per utilizzare Enervit in polvere dovrete preparare delle bibite da portare in mano. Durante la maratona è fondamentale essere sempre idratati, l’acqua chiaramente non basta perché viene eliminata facilmente con il sudore, per questo motivo è necessario sempre bere dei sali effervescenti Enervit con l’integratore alimentare di vitamine e sali minerali.

Dopo la gara: ripristinare la stanchezza muscolare e diminuire l’affaticamento

Dopo la maratona è necessario in primis reintegrare le proteine, i muscoli hanno lavorato molto e per questo hanno bisogno di un aiuto, il consiglio è l’uso di Enervit R2 Sport o di Enervit R1 Sport. Gli integratori in polvere sono solitamente nel mondo sportivo i più utilizzati, sono pratici, gustosi e ne esistono moltissime tipologie e si possono usare nella fase preparatoria ma anche dopo. Si possono creare semplici frullati post allenamento o anche dolcetti. Sono facilmente assimilabili dall’organismo poiché si sciolgono in acqua.

Integratori: perché sono così largamente impiegati e quali pericoli si corrono

vantaggi degli integratori Enervit sono la facilità di impiego, acquisto e utilizzo: si trovano ovunque, possono essere comunemente aggiunti all’acqua e quindi trasportati anche a lavoro. Inoltre questi incrementano subito la forza per i loro valori, ne esistono in formati molto vari e anche in tanti gusti, per accontentare tutti i palati.
L’abuso di integratori in nessun caso è una buona idea. Il metabolismo può andare incontro a una forte disidratazione, possono verificarsi crampi e problemi a stomaco e pancia. Quindi è bene attenersi scrupolosamente alle dosi consigliate senza prendere iniziative fai da te.

Integratori Enervit: la strategia

Strategia Enervit Maratona
Clica/tap sull’immagine per ingrandirla

Integratori Enervit per maratona: guida alla scelta

In commercio vi sono molte tipologie di integratori, sui forum online è facile farsi un’idea di quelli che sono più venduti e utilizzati in particolare tra gli sportivi. I prodotti Enervit vantano studi approfonditi e vengono immessi sul mercato dopo analisi dettagliate che consentono anche di comprendere al meglio quale sia il loro utilizzo e in quale fase della gara o della preparazione possono essere assunti. Ovviamente è bene ricordare che un conto è lasciarsi guidare dal proprio personal trainer, un conto è affidarsi ad un medico specialista. Opzione sempre consigliata in questo caso. Questo è un business molto sviluppato, talvolta possono essere professati benefici di prodotti a discapito di altri sulla base non di reali differenze ma di marketing. Quindi è opportuno scegliere marchi dalla grande affidabilità. Importante è valutare con attenzione la composizione, leggendo l’etichetta che resta la cosa più importante.

Nel complesso dunque gli integratori sono veramente importanti per l’organismo, non solo per gli sportivi, ma essendo nutrienti che possono essere assunti anche attraverso gli alimenti è bene modulare l’assunzione di integratori dietro supervisione di uno specialista. Questi devono essere implementati nella dieta prima, durante e dopo uno sforzo fisico ma in modo complementare all’alimentazione, in caso contrario potrebbero verificarsi scompensi non necessari. La scelta migliore è sempre quella di affidarsi ad uno specialista che possa illuminarvi su quali selezionare, quali sono quelle più adatte al vostro fabbisogno e in che misura assumerli.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.