Integratori brucia grassi

Integratori brucia grassi

Gli integratori brucia grassi sono un tipo di prodotto in grado di offrirvi il massimo livello d soddisfazione soprattutto in quanto, lo stesso articolo, riesce nell’impresa di garantirvi una serie di benefici in maniera semplice e immediata.
Vediamo ora in cosa consistono gli integratori brucia grassi e tutte le svariate informazioni che dovete necessariamente conoscere di questo genere di prodotto.

Cosa sono gli integratori brucia grassi

Gli integratori brucia grassi sono un tipo di sostanza che, per coloro che seguono un regime alimentare dietetico, rappresenta un valido aiuto per tutti coloro che intendono perdere peso.

Questo per il semplice fatto che si tratta di un prodotto che permette al metabolismo di aumentare, in modo esponenziale ma non eccessivo, la temperatura interna del vostro corpo.
Quando questo accade sottolineare che le calorie che vengono bruciate saranno superiori, visto che queste verranno consumate sfruttando il calore del proprio corpo.

Lo scopo di questi integratori è anche quello di aiutarvi nell’assimilare delle sostanze che, per diversi motivi, sono assenti o comunque limitate nel vostro regime dietetico.

Ovviamente occorre cercare di prendere in considerazione una vasta serie di caratteristiche che riguardano questo genere di prodotto, che riesce nell’intento di rendere l’utilizzo dello stesso migliore sotto ogni punto di vista.

Le sostanze che caratterizzano gli integratori brucia grassi

A caratterizzare questo tipo di prodotto è, nella maggior parte dei casi, la caffeina, sostanza che se mescolata attentamente ad altre, come cola ed erba mate, innesca una serie di processi atti a favorire l’accelerazione del metabolismo.

In particolar modo caffeina e sostanze similari, una volta che vengono amalgamate, comportano un aumento dei battiti cardiaci con tanto di respirazione leggermente accelerata, nonché permettono alla pressione sanguigna di stabilirsi su livelli leggermente superiori rispetto quelli classici che caratterizzano i valori ottimali di sicurezza.

Tutti questi processi prendono il nome collettivo di catecolamine e comportano anche l’aumento del lavoro del metabolismo che, appunto consente di bruciare una quantità di grassi, nonché di sostanze presenti in eccesso nel proprio organismo, di essere rimosse con maggior semplicità.

Come agiscono gli integratori brucia grassi

Ogni tipologia di integratore brucia grassi avrà il suo metodo di funzionamento ben specifico e pertanto occorre valutare attentamente quali siano le sostanze in esso contenute per valutare appunto quali saranno le reazioni che avrà il proprio corpo una volta che questo prodotto viene assunto.

Generalmente gli integratori brucia grassi entrano in funzione nel momento in cui si pratica attività motoria, ovvero quanto il metabolismo, così come la funzione cardiaca e respiratoria del proprio corpo, vengono sollecitate da uno sforzo.

Le sostanze producono un leggero aumento della temperatura interna del corpo stesso, funzione collegata direttamente all’inalzamento della pressione sanguigna: grazie al calore interno, nonché all’attività sportiva che stimola il metabolismo e comporta un aumento dei battiti cardiaci, gli integratori consentono di rendere tutte queste procedure fisiologiche maggiorate, ovvero ne aumentano l’efficacia.

Se con una sessione di esercizio di bruciano circa trecento calorie, grazie agli integratori se ne possono rimuovere una quantità pari a quattrocento o superiore, proprio in base al tipo di sostanza che andrà a caratterizzare questa tipologia di prodotto.

Le diverse tipologie di integratori brucia grassi

In commercio sono presenti diverse tipologie di integratori brucia grassi, ognuno dei quali caratterizzato da una funzione ben precisa che permette di raggiungere il proprio obiettivo seppur in modo diverso.

La prima grande famiglia è quella dei termogenici, ovvero quei prodotti che consentono alla temperatura corporea di innalzarsi e al metabolismo di svolgere il suo compito con maggior rapidità.
Inoltre questi permettono anche di avere un’attenzione e concentrazione superiore a quella classica, visto che l’organismo sarà maggiormente attivo durante la somministrazione di questo tipo di prodotto.

Il secondo gruppo di integratori brucia grassi è quello del blocca fame, spesso a base di Hoodia che risulta essere una pianta di origini africane.
Questi integratori hanno un funzionamento particolare dato che, una volta ingeriti e a contatto con l’acqua, questi si gonfiano tramutandosi poi in una sorta di gelatina che si attacca alle pareti dello stomaco, senza ovviamente danneggiarlo, dando quella sensazione di sazietà che previene appunto l’ingerimento di una quantità di cibo eccessiva, bloccando quindi l’assunzione di grassi in quantità eccessive.

Vi sono poi gli integratori brucia grassi che assumono il ruolo di blocco del cortisolo, ovvero quello che viene anche conosciuto col nome di ormone dello stress, che fa in modo che i grassi vengano assimilati con maggior facilità vista appunto la particolarità che questo tipo di sostanza, prodotta dal proprio organismo, ha sul metabolismo.

Infine vi sono gli integratori brucia grassi della famiglia dei fosfatidilserina: in questo caso si tratta di un prodotto composto da sostanze differenti rispetto a quelle della terza famiglia ma con uno scopo molto simile.

Queste sono quindi le diverse tipologie di integratori brucia grassi che si possono trovare in commercio e che potrebbero essere in grado di aiutare il proprio corpo a rimuovere delle quantità di grasso in eccesso in lassi di tempo meno lunghi del previsto.

Come si assumono gli integratori brucia grassi

Per fare in modo che questi integratori possano essere in grado di garantire un risultato finale perfetto, questo genere di prodotto deve essere assunto in maniera costante e soprattutto dopo i pasti.
Questo in quanto, sfruttando questi prodotti in modo attento e preciso, sarà possibile migliorare le funzioni del proprio metabolismo e allo stesso tempo riuscire a bruciare le quantità di grassi in eccesso senza dover compiere procedure complesse che potrebbero essere tutt’altro che ottimali.

Di conseguenza, dopo i pasti, assumere gli integratori brucia grassi rappresenta il giusto modo di procedere, ovvero quello in grado di evitare che ci possano essere delle complicazioni di differente natura.

Inoltre occorre sottolineare come, questo genere di prodotto, deve essere assunto prendendo in considerazione anche le diverse sostanze che lo compongono in modo tale da evitare che eventuali allergie alimentari possano giocare un ruolo fondamentale e impedire al proprio organismo di mantenersi sano.

Gli effetti negativi degli integratori brucia grassi

Ma sono presenti delle conseguenze negative che derivano dall’eccesso di questo genere di prodotto?
Occorre sempre richiedere la consulenza del medico dato che se assunti senza attenzione, questo tipo di integratore potrebbe essere leggermente dannoso per l’organismo. Nella maggior parte dei casi si parla di forte mal di testa, nausea, ipertensione e altri sintomi che potrebbero fa credere di avere un malessere stagionale ma che, in realtà, sono provocati da un eccessivo utilizzo di questi prodotti.
Da aggiungere anche come, dopo un certo quantitativo di tempo, gli integratori brucia grassi esauriranno la loro funzionalità e di conseguenza assumerli potrebbe essere tutt’altro che utile come procedura per diminuire la quantità di massa grassa presente nel proprio corpo.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.