Garcinia Cambogia

    Garcinia cambogia: una pianta che aiuta davvero a dimagrire?

    La Garcinia Cambogia è un integratore dimagrante naturale che sta ottenendo un successo incredibile. Pare infatti che questo prodotto consenta di perdere peso in breve tempo e in modo sicuro, riducendo il senso di fame e aumentando contemporaneamente il consumo di grassi. Ma vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche di questo prodotto miracoloso.

    Garcinia Cambogia: le origini

    La Garcinia Cambogia è una pianta tropicale che pare abbia proprietà eccezionali per il mantenimento della linea. Dal frutto di questa pianta infatti si estrae l’acido idrossicitrico (HCA), ovvero quello che dovrebbe essere l’ingrediente miracoloso di questo frutto.

    Il nome Garcinia deriva dalla regione dell’Indonesia dove cresce il ceppo principale della famiglia delle Clusiaceae, a cui appartiene questa pianta. La Garcinia Cambogia è infatti una variante delle piante Clusiaceae che si trova in alcune aree del Sud Est Asiatico, tra cui appunto la Cambogia.

    Garcinia Cambogia: come agisce?

    effetto-garcinia-cambogiaL’estratto di Garcinia Cambogia aiuta a perdere peso velocemente grazie alla doppia azione dell’acido idrossicitrico contro il grasso corporeo.

    Questo infatti agisce direttamente sulla massa grassa riducendo i cuscinetti di pancia, cosce e glutei, ossia quelli più difficili da rimuovere.

    La prima azione della Garcinia Cambogia è quella di accelerare il metabolismo del nostro organismo grazie all’azione dell’HCA. In questo modo si previene la trasformazione degli zuccheri e dei carboidrati in grassi. Allo stesso tempo l’acido idrossicitrico colpisce i grassi accumulati nel corpo.

    A questo si associa la diminuzione della fame, che avviene come conseguenza dell’aumento della serotonina, neurotrasmettitore prodotto dal cervello e coinvolto nella regolazione dell’umore.
    Ovviamente la soppressione dell’appetito consente di seguire con poco sforzo anche diete rigide, che altrimenti risulterebbero molto difficili da rispettare.

    Tre benefici sintetizzati in un unico prodotto: l’acido idrossicitrico contenuto nella Garcinia Cambogia.

    I vantaggi nell’uso

    Utilizzando regolarmente la Garcinia Cambogia è possibile non solo dimagrire velocemente e senza fatica, ma anche:

    • tenere lontana la sensazione di fame per tutto il giorno;
    • avere più energia tenendo lontano lo stress;
    • evitare che il corpo assimili i carboidrati;
    • aumentare la concentrazione;
    • migliorare l’umore.

    Garcinia Cambogia: perché è diventata così utilizzata?

    Schermata 2016-05-05 alle 09.17.02La popolarità ottenuta negli ultimi mesi dall’Estratto di Garcinia Cambogia può essere attribuita a Julie Chen, specializzata nel campo del dimagrimento e della salute.

    Gli studi condotti dalla Dottoressa Chen hanno infatti dimostrato che tutti coloro che si sottopongono a trattamenti con Garcinia Cambogia perdono fino al triplo del peso che si perde seguendo solo un’alimentazione equilibrata.

    Ma la cosa che ha veramente stupito gli scienziati è che quanti hanno partecipato a questi studi hanno perso peso senza modificare in alcun modo il proprio stile di vita.

    Ossia mantenendo invariata sia l’alimentazione che l’attività fisica. In altre parole, gli studi della Dottoressa Chen hanno dimostrato che il Garcinia Cambogia aiuta a dimagrire senza nessuna fatica.

    Come si presenta il frutto?

    garcinia-cambogia-il-fruttoLa Garcinia cambogia è una specie subtropicale di piante della famiglia delle Clusiaceae originaria dell’Indonesia più in particolare della regione della Garcinia. (Wikipedia)

    Dal frutto di questa pianta, conosciuto anche con il nome di Tamarindo, viene estratto l’acido utilizzato poi per fare l’integratore.

    Ha la forma di una piccola zucca, delle dimensioni di un’arancia. Inizialmente di colore verde, il frutto diventa assume un colore giallo o rosso quando arriva a maturazione.

    L’utilizzo della Garcinia nella tradizione

    Da secoli gli abitanti delle zone in cui cresce la Garcinia Cambogia usano questo frutto come rimedio naturale per i problemi di stomaco, che viene curato mangiando le scorze essiccate. E in effetti è proprio nella buccia del Garcinia Cambogia che si trova l’acido idrossicitrico.

    Sostanza che oltre ad avere effetti benefici utili in caso di problemi di stomaco, è in grado di bloccare un determinato enzima del nostro corpo che trasforma gli zuccheri in grasso. Funzione che è stata dimostrata con numerosi studi. Da qui è partito l’utilizzo della Garcinia come integratore in alcune diete.

    Proprietà e usi della Garcinia Cambogia

    Le sue proprietà dimagranti sono state ricollegate agli effetti dell’acido idrossicitrico, principio attivo che agisce sulla massa grassa accumulata nei cuscinetti di grasso e allo stesso tempo previene la trasformazione di zuccheri e carboidrati in grasso.

    In questo modo si crea una doppia azione: da una parte la previene la creazione di grassi e dall’altra la riduzione della massa grassa già presente nell’organismo. Caratteristiche che rendono la Garcinia Cambogia ideale da utilizzare in una dieta dimagrante.

    scioglimento-grassi-garnicia

    Tuttavia la Garcinia non è utilizzata solo in campo alimentare. Nel mondo asiatico infatti la Garcinia è impiegata nella medicina ayurvedica, che utilizza preparati a base di Garcinia per migliorare e attivare la digestione. Per lo stessa ragione, la Garcinia Cambogia è un ingrediente molto ricercato anche nella cucina ayurvedica.

    Quali sono allora le precauzioni da adottare?

    La Garcinia Cambogia funziona come integratore nelle diete, ma per evitare effetti collaterali è necessario adottare due precauzioni:

    • è sconsigliata l’assunzione di Garcinia Cambogia per le donne in gravidanza e per chi soffre di diabete,
    • valutare con attenzione l’assunzione di Garcinia associata ad altre sostanze pensate per accelerare il metabolismo e bruciare grassi come ad esempio l’efedrina, la caffeina e l’arancio amaro.

    Effetti Collaterali

    Schermata 2016-05-05 alle 09.17.09La comunità medico scientifica ha stabilito che la Garcinia Cambogia e il suo principio attivo (HCA) prodotti naturali e sicuri, poiché nei vari test hanno dimostrato di non comportare alcun effetto collaterale. Non sono infatti stati riscontrati effetti negativi in nessuno degli adulti sani a cui è stato somministrato l’integratore a base di Garcinia.

    Tuttavia in presenza di patologie gravi, malattie riguardanti la salute mentale o gravidanza è preferibile consultare il proprio medico prima di assumere il prodotto.

    Ricordiamo inoltre che l’assunzione di Garcinia Cambogia è assolutamente sconsigliata per chi soffre di diabete di tipo 2 o diabete mellito perché la Garcinia Cambogia è in grado di bloccare i carboidrati, cosa che potrebbe abbassare il livello di zuccheri nel sangue.

    Le persone che soffrono di Alzheimer o demenza non devono assolutamente assumere la Garcinia Cambogia. Come effetto collaterale infatti l’HCA presente nella Garcinia può causare la formazione di acetilcolina nel cervello del paziente affetto da una delle patologie sopra descritte.

    Garcinia Cambogia: sconti a volume

    Spesso le aziende che commerciano integratori a base di Garcinia Cambogia offrono ai propri clienti la possibilità di avvalersi di rilevanti sconti a volume. Ad esempio Nutrition Slimming propone:

    • Due flaconi a 97 Euro
    • Tre flaconi a 139 Euro
    • Sei flaconi a 208 Euro

    Riconoscere i prodotti-bufale

    In un recente articolo Altroconsumo ci fornisce alcune indicazioni su come riconoscere un buon prodotto da una bufala. Il campanello d’allarme deve scattare infatti quando il prodotto:

    • sostiene che si può dimagrire solo assumendo quel prodotto;
    • promette una perdita di peso talmente velocemente che oltre ad essere impossibile, sarebbe anche pericolosa per la salute;
    • promette risultati duraturi nel tempo;
    • mostra foto di “prima” e “dopo” che servono solo a creare illusioni;
    • garantisce i risultati, magari offrendo un rimborso in caso si rimanga delusi dai risultati;
    • promette perdite di peso notturne, legate all’applicazione di creme o a indumenti speciali;
    • si appoggia a fantomatici esperti stranieri;
    • vanta una “assenza di effetti indesiderati” o di essere “completamente naturali”;

    Garcinia Cambogia: quale scegliere?

    Bisogna infine ricordare che non tutti gli integratori sono uguali. Le pillole di Garcinia Cambogia infatti vengono prodotte da varie aziende, alcune delle quali cercano di approfittare della notorietà del prodotto solo per fare profitto, anche a costo di vendere un prodotto che non è del tutto efficace.

    Per assicurarsi di acquistare un prodotto efficace, prima di acquistare le pillole è necessario controllare:

    • che sulla confezione sia riportato il nome Garcinia Cambogia (HCA)
    • che il prodotto contenga almeno il 50% di HCA (acido idrossicitrico)
    • il dosaggio per capsula deve essere di 1000 mg
    • le pillole devono essere senza additivi, leganti, o altri ingredienti artificiali.