Garcinia Cambogia per quanto tempo si può prendere?

Garcinia Cambogia opinioni di chi l’ha provata: quello che devi sapere

Uno degli integratori dimagranti più in voga del momento è la Garcinia Cambogia. Sono ormai tante le persone che vogliono perdere peso e preferiscono acquistare integratori naturali a base di erbe, piuttosto che intervenire sui chili di troppo con prodotti chimici e dalla dubbia efficacia.

Le proprietà accertate da studi scientifici

Di recente sono stati pubblicati alcuni studi su questa pianta sub-tropicale e le sue numerose proprietà. Denominata anche “tamarindo del Malabar”, la Garcinia favorisce il metabolismo dei grassi da parte dell’organismo: i ricercatori hanno rilevato questo processo su modello animale, quindi per analogia ritengono che lo stesso possa avvenire per l’uomo.

Servono ulteriori ricerche per capire se il principio attivo presente nella Garcinia sia davvero in grado di incidere sulla perdita di peso. Alcuni studi hanno rilevato effettivamente un calo dell’appetito, che però non si può generalizzare, poiché ha un valore puramente soggettivo.

Garcinia Cambogia Modalità d’Uso

La pianta della Garcinia, nota ai più per le sue proprietà dimagranti, in realtà produce dei frutti molto gustosi che vengono utilizzati soprattutto nella cucina tipica indonesiana. Il frutto è leggermente acido e, secondo la medicina indiana, proprio questa acidità gli conferisce una proprietà lassativa e digestiva. Il decotto a base di frutti della Garcinia è ottimo per risolvere problemi intestinali oppure in caso di reumatismi.

Dosi Garciania Cambogia e tempi di assunzione

Proprio perchè l’efficacia dimagrante della garcinia cambogia non è stata ancora confermata dalla ricerca scientifica, non esiste una “dose ideale” da assumere, nè un tempo preciso per una cura a base di questa pianta (sotto forma di integratore). Si consigliano 500 mg da assumere mezz’ora prima del pranzo o della cena.

Per quanto concerne i tempi di assunzione, tre mesi possono bastare per avere risultati soddisfacenti. Ci sono integratori a base di garcinia in commercio che indicano una dose di 1000 mg al giorno (pari ad un’assunzione del 60% di acido idrossicitrico), ma non è aumentando le dosi che il prodotto si rivela più efficace.

Pur avendo avuto l’approvazione da parte del Ministero della Salute, sono in tanti a dubitare ancora della reale efficacia di questo prodotto, soprattutto per casi di obesità piuttosto seri.

Come funziona la Garcinia Cambogia?

In sintesi, ecco in che modo la Garcinia cambogia agisce sui chili di troppo:

  • Il nostro corpo utilizza enzimi per effettuare la conversione dell’energia in eccesso in grasso che va a depositarsi in alcune zone particolari;
  • L’acido idrossicitrico (HCA) presente nella pianta è in grado di bloccare gli enzimi e prevenire gli accumuli di grasso;
  • Il corpo rompe le cellule di grasso, aumenta il metabolismo e il grasso in eccesso viene bruciato;
  • L’HCA provoca contemporaneamente una diminuzione dell’appetito ed un maggiore senso di sazietà. Inoltre pare che stimoli la serotonina, l’ormone del buonumore, apportando benefici per chi soffre di emicrania e insonnia.

Perché è così popolare?

La dottoressa Julie Chen, esperta in salute e dimagrimento, è stata la prima a credere nelle proprietà benefiche di questa pianta. Gli studi da lei compiuti sono stati poi ripresi e continuati dal dottor Oz, un medico conosciuto e autorevole, che ha definito la garcinia cambogia “il Santo Graal del dimagrimento”.

 

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.