Garcinia cambogia per dimagrire opinioni

Latte di magnesia: ecco le sue proprietà dimagranti

La garcinia cambogia è una pianta originaria dell’indonesia conosciuta per le sue proprietà dimagranti. Ciò che si utilizza della pianta per questo scopo è la buccia, con la quale vengono preparati degli infusi. Altrimenti è possibile trovarla sottoforma di integratori che si possono acquistare in farmacia o anche sui numerosi store on-line.

Principio attivo della garcinia cambogia

Il principio attiva di questa pianta è l’acido idrossicitrico, un acido che difficilmente si trova in natura. Questo acido è ritenuto il principale responsabile degli effetti dimagranti della garcinia cambogia.

Sembra che l’acido idrossicitrico blocchi l’assorbimento dei grassi ed aiuti a ridurre i picchi insulinici. Quest’acido non è l’unico componente della pianta, essa infatti è ricca anche di pectine, carboidrati e calcio. Tutti questi elementi parrebbero essere in grado di farci sentire sazi in maniera più facile.

Tuttavia ad oggi non esistono studi scientifici che attestino con sicurezza le proprietà dimagranti della garcinia cambogia tanto da giustificare il suo utilizzo nella lotta contro i chili di troppo. Dunque queste proprietà sono vere o è l’ennessima bufala ai danni di tutti coloro che lottano contro il sovrappeso e l’obesità e credevano di aver trovato il rimedio miracoloso?

La garcina cambogia funziona davvero?

Negli ultimi tempi in molti forum e pagine internet in cui si discute di questo argomento, la maggior parte delle notizie che circolano, la descrivono come il santo graal del dimagrimento. Ma è davvero così, la garcinia funziona davvero? É davvero in grado di combattere il grasso?

Purtroppo non esistono studi scientifici che certifichino le tanto millantate proprietà dimagranti di questa pianta. Infatti, uno dei recenti studi scientifici fatti proprio per attestare le proprietà dimagranti della pianta, ha invece dimostrato che la garcinia è assolutamente non in grado di aiutare nella lotta ai chili di troppo.

In pratica tutto ciò che è stato detto finora su questa pianta sarebbe una colossale bugia.

Opinioni sulla garcinia cambogia

In quasi tutti i forum in cui si discute della garcinia, le opinioni di chi ha provato l’integratore alimentare della pianta, sono tutte negative.

Coloro che li hannpo utilizzati hanno avuto risultati pessimi ed in alcuni casi addirittura inesistenti nonostante avessero seguito alla lettera le istruzioni contenenti sul foglietto illustrativo del prodotto. Detto ciò è bene ricordare che non esiste nessun prodotto in grado di farci perdere perso senza nessun sforzo ed in maniera miracolosa.

L’unico metodo efficace è avere un’alimentazione il più possibile equilibrata e salutare e praticare una qualsiasi attività fisica almeno tre volte alla settimana.

Le opinioni negative non riguardano solo gli effetti che non sono stati quelli sperati, ma anche il costo. In alcuni casi ci si lamenta di un costo eccessivo per un integratore alimentare. Infatti un trattamento mensile con questa pianta viene a costare almeno 25€.

Gli effetti collaterali e le pericolosità della garcinia cambogia

La garcinia cambogia, come tutti gli integratori presenta degli effetti collaterali ed anche delle pericolosità. Gli effetti collaterali sono a carico dell’apparato digerente (vomito, nausea e diarrea). A volte possono manifestarsi mal di testa ed emicrania. Le pericolosità riguardano pazienti con diabete mellito e morbo di Alzheimer e donne in gravidanza.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.