Garcinia Cambogia per il Fegato

La Garcinia Cambogia è una pianta officinale molto diffusa nella medicina tradizionale cinese e indiana: i suoi frutti, presenti nei menù di tutte le regioni orientali, sono infatti considerati lenitivi, antiossidanti, curativi e snellenti. I benefici descritti dall’Ayurveda si ottengono grazie all’azione dell’acido idrossicitrico, il principio attivo della Garcinia Cambogia: questo acido, che conferisce al frutto il suo tipico sapore acidulo, accelera il metabolismo basale dell’organismo, diminuisce l’assunzione di grassi e combatte la presenza degli zuccheri nel sangue.

Tre effetti miracolosi per una pianta subtropicale dai mille usi: la Garcinia Cambogia può essere infatti assunta in semi o in frutti ma anche in via indiretta, come integratore alimentare, decotto, infuso o sotto forma di oli essenziali. E’ consigliata per chi vuole dimagrire, per chi soffre di stress e per chi ha problemi al fegato legati al malfunzionamento dell’apparato epatico.

Proprietà della Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia è un antiossidante, un lenitivo, un lassativo e un ipocolesterolemizzante naturale: grazie alle sue proprietà benefiche allevia i reumatismi e combattere i fastidi intestinali del reflusso esofageo. Inoltre la Garcinia Cambogia aiuta anche a mantenere nella norma i livelli di cortisolo, noto comunemente come l’ormone dello stress, combattendo l’accumulo di tossine nell’organismo.

E’ anche considerata un potente acceleratore del metabolismo basale: secondo la scienza erboristica tradizionale, la Garcinia Cambogia aumenta il consumo energetico attraverso l’incremento della produzione di calore e sudore. Allo stesso tempo grazie all’azione dell’acido idrossicitrico contenuto all’interno del frutto della Garcinia Cambogia, si riduce l’assunzione dei lipidi e di conseguenza cala l’appetito. Il risultato è un veloce e salutare dimagrimento.

Effetti della Garcinia Cambogia sul Fegato

La Garcinia Cambogia ha un effetto positivo sul fegato: rigenera le sue cellule in virtù della sua azione lassativa e detox. Agisce bene anche come antiossidante, prevenendo l’ossidazione delle cellule. Essendo un ipocolesterolemizzante naturale, la Garcinia Cambogia riduce la produzione di colesterolo – una sostanza grassa prodotta proprio dal fegato – e abbassa i valori dei trigliceridi, il cui aumento è spesso indice di una sofferenza epatica.

Per questo motivo la scienza erboristica consiglia di utilizzare la Garcinia Cambogia quotidianamente sotto forma di integratore alimentare: un uso costante aiuta a combattere il colesterolo alto e normalizza il valore dei trigliceridi. In più, riducendo l’assunzione degli zuccheri nell’organismo, la Garcinia Cambogia aiuta anche a scongiurare l’insorgere di malattie gravi come il diabete di tipo II.

Garcinia Cambogia Fegato: Uso e Dosi

Per migliorare le condizioni generali del fegato la Garcinia Cambogia può essere assunta come integratore alimentare in pillole o usata in gocce come estratto negli oli essenziali. Se si scelgono le capsule, bisogna fare attenzione al contenuto di principio attivo: ogni compressa deve contenere almeno 500 milligrammi di principio attivo di Garcinia Cambogia per riuscire a raggiungere gli effetti desiderati e aiutare il fegato a rigenerarsi.

Se invece si opta per gli oli essenziali puri, si possono fare impacchi sulla zona del fegato e dei reni: il massaggio farà entrare rapidamente in circolo l’acido della Garcinia Cambogia lenendo infiammazioni e dolori. Basterà diluire 4-5 gocce di olio essenziale di Garcinia Cambogia in un cucchiaino d’acqua e applicarle sulla zona interessata dal malessere.

Indicati per le sofferenze di fegato anche i decotti a base di Garcinia Cambogia e gli infusi: la tisana rilasserà e disintossicherà dalle tossine, depurando l’organismo.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Manuel Michielin

Manuel Michielin

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.