Dimagrire velocemente in pochi giorni: si può?

Dieta sana per dimagrire

Dimagrire velocemente in pochi giorni: si può fare? Se due giorni prima della serata tanto attesa la lampo del vestito non si chiude, un rimedio vincente resta sempre la dieta dell’ultimo minuto. Magari non sarà la soluzione definitiva ma servirà ad eliminare il ristagno dei liquidi in eccesso e il corpo sgonfio sembrerà subito più snello.

Dimagrire velocemente in 2 giorni: la dieta drenante e i cibi giusti

Una dieta lampo sgonfia le zone critiche come fianchi e addome eliminando i liquidi in eccesso che influiscono sull’aumento del peso corporeo. Insomma, perdere peso in poco tempo è possibile, a patto ovviamente di conoscere alcuni degli aspetti base che regolano la nutrizione. Ecco alcune regole applicabili per 2 giorni che descrivono i cibi complici del dimagrimento last minute.

Il buongiorno si vede dalle fibre

Chi beve al mattino un caffè al volo forse non conosce i tanti benefici delle fibre per perdere peso in fretta. Infatti le fibre assicurano l’equilibrio della flora intestinale, una buona digestione e il sogno di avere un ventre piatto da sfoggiare senza imbarazzo. Una colazione a base di crusca integrale, succo di pompelmo e fiocchi d’avena nello yogurt magro è il fulcro della dieta lampo in quanto dona una prolungata sensazione di sazietà. Le fibre contrastano gli attacchi di fame improvvisa e per questo possono essere validi spuntini da consumare a metà giornata.

Proteine magre e verdure in pole position

Mettere da parte i carboidrati e zuccheri per 2 giorni non sarà la fine del mondo, anzi sarà proprio la loro esclusione dal menu giornaliero a favorire lo scioglimento dei tessuti adiposi. Un regime ipocalorico fondato sull’assunzione di proteine contenute in carne e pesce magri associati alle verdure lesse o sotto forma di zuppe, minestroni aiuteranno a ridurre l’appetito. Inoltre serviranno a rendere il metabolismo più veloce e perdere i chili di troppo.

Scopri come perdere 9 kg in 2 settimane con la dieta Plank

Un esempio di pasti proteici e contorni di verdure è il seguente:

  • E’ possibile concedersi a pranzo un petto di pollo o una sogliola ai ferri conditi con un filo di olio e pochissimo sale. Per contorno ai primi piatti l’ideale sarebbe alternare un’insalata mista o verdure lessate come spinaci e carote.
  • Per la scelta della cena basta indirizzarsi sugli alimenti non utilizzati a mezzogiorno per variare il menu di 2 giorni. Il minestrone di verdure ha un alto valore saziante e per questo è consigliato nelle ore serali d’accompagnare alla tisana di fine giornata che impedirà di alzarsi la notte alla ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti

Bere due litri d’acqua al giorno potenzia meglio l’effetto drenante dei cibi complici del percorso dimagrante di così breve durata mentre un’attività sportiva migliora l’umore, tonifica i muscoli del corpo e fa bruciare molte calorie per arrivare al traguardo finale più magri e vincenti.

Si può dimagrire in fretta senza fare sport?

A chi non piacerebbe dimagrire senza la fatica di duri allenamenti fisici? Gli sportivi storceranno il naso al pensiero di una dieta priva di movimento. Eppure anche al popolo dei pigri è concesso di dimagrire senza fare sport con l’utilizzo della cucina come una palestra fatta di regole e metodi da rispettare.

Dimagrire in fretta senza sport: strategie e alimenti giusti in cucina

Usare le stesse regole sportive per dimagrire velocemente e ottenere risultati visibili serve a non barare. Basta adottare qualche strategie e scegliere i giusti alimenti per perdere i chili superflui.

Dimagrire, un gioco di squadra

Invitare gli amici a seguire una dieta insieme rafforza le convinzioni personali e crea il gioco di squadra dove vincere diventa una sfida comune e ci si aiuta reciprocamente nei momenti critici tipo gli attacchi di fame improvvisa. La tipologia di persone da scegliere sono i sedentari con qualche chilo di troppo che vogliono dimagrire velocemente, magari in vista dell’estate da trascorrere insieme a mare. Ad accomunare il gruppo è l’obiettivo prova costume e per raggiungerlo decidono di modificare le abitudini alimentari. A cadenza settimanale l’ideale sarebbe un incontro collettivo per raccontare agli altri le proprie esperienze e confrontare i risultati raggiunti.

Le alternative allo sport

Spesso l’attività sportiva viene considerata dai sedentari un’imposizione rigida con ritmi metodici da rispettare: se il movimento diventa divertimento il discorso cambia. Chi ama ballare, ad esempio, può decidere di recarsi ad un corso di danza e scatenarsi trascinati dalla musica. Tutti coloro che vivono in città marittime possono rilassarsi passeggiando sulla sabbia o fare un giro in bici sul lungomare. Alternative piacevoli allo sport ne esistono tante, l’importante è che siano fonte di piacere e relax.

Iniziare la dieta lunedì

E’ il giorno perfetto per cambiare lo stile alimentare aprendo una nuova settimana con buoni propositi e obiettivi. Normalmente il frigo si svuota la domenica e per questo bisogna andare al supermercato per fare la spesa, un’occasione in più per modificare la lista di cose da comprare. Meglio attraversare solo i reparti dove sono esposti frutta, verdura rinunciando alle tentazioni di zone pericolose con alimenti che apportano grassi e calorie in eccesso.

La palestra in cucina

La ginnastica alimentare gioca un ruolo importante durante le diete dimagranti e per questo bisogna ogni giorno allenare il corpo a tavola, seguendo un menù a basso contenuto calorico.  A cominciare dalle porzioni di pasta e pane che vanno drasticamente ridotti a favore delle proteine della carne magra e del pesce. Esercizi per dimagrire velocemente sono:

  • Bere due litri d’acqua al giorno per drenare il corpo
  • Utilizzare gli spuntini light (carote, sedano, mela) per spezzare l’appetito
  • Ridurre il consumo dei carboidrati a favore di proteine, fibre e vitamine
  • Masticare lentamente i cibi
  • Attivare il metabolismo con le tisane (zenzero, limone, the verde)

Eccovi altri consigli per perdere peso velocemente 😉

Tale regime nutrizionale garantisce ottimi risultati per dimagrire senza sport dimezzando il normale fabbisogno giornaliero di un adulto. Il corpo bruciando una quantità maggiore di calorie rispetto a quanto ne ingerisce normalmente, sfrutta gli accumuli di grassi provocando il loro scioglimento e la conseguente perdita di peso.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.