Dieta tre giorni: come dimagrire velocemente

Dieta tre giorni: come dimagrire velocemente

La dieta tre giorni è un regime alimentare rapido ed efficace. Da seguire per tre giorni, permette di perdere dai 2 ai 3 kg.

Come effettuare la dieta dei tre giorni: tutte le informazioni

Per effettuare al meglio la dieta tre giorni è bene ricordare che, se alla scadenza dei tre giorni ci si rende conto di avere ancora bisogno di seguire un regime specifico, si può proseguire con una fase di mantenimento.

Il suddetto ciclo deve essere ripetuto per non più di quattro volte, avendo cura di non apportare alcuna variazione al programma stabilito.

Dieta dei tre giorni: indicazioni operative

Entriamo quindi nel vivo delle indicazioni operative che deve seguire chi sceglie di seguire la dieta tre giorni. Come già ricordato, molto rilevante è il rispetto delle porzioni, fondamentale se si considera che nel coro della dieta non è previsto esercizio fisico, motivo per cui è necessario concentrarsi al massimo sulle scelte alimentari corrette.

Facciamo perciò un esempio concreto di menu per la dieta dei tre giorni partendo dalla colazione, che può essere effettuata con una fetta di pompelmo, una fetta biscottata con un velo di marmellata, una tazza di the o caffè dolcificato con il miele o con la stevia (da evitare categoricamente in queste situazioni è il ricorso allo zucchero bianco).

Pranzo nella dieta dei tre giorni: cosa si può mangiare?

Continuiamo a parlare di dieta tre giorni dando qualche veloce consiglio sul pranzo. Cosa si può mangiare nel pasto di metà giornata? Un menu ideale prevede 100 grammi di tonno al naturale (meno ricco d’olio e quindi meno calorico), una fetta di pane tostato e una tazza di caffè o di the sempre non dolcificato con zucchero bianco.

Per variare si può optare per 200/250 grammi di formaggio in fiocchi, che può essere associato a 4/5 cracker salati. Se si ha voglia perché non integrare anche un frutto fresco, per esempio una mela o una pesca?

Consigli per ottimizzare la dieta dei tre giorni

La dieta tre giorni è un regime tanto efficace quanto restrittivo, durante il quale è bene seguire anche altre indicazioni utili alla salute. La più importante è senza dubbio quella riguardante l’apporto idrico quotidiano, che non dovrebbe scendere sotto i 2 litri d’acqua, da bere possibilmente lontano dai pasti.

Un altro consiglio da non dimenticare è legato al fatto di mangiare lentamente e di dedicare il giusto tempo alla masticazione. In questo modo è infatti possibile, grazie alla salivazione, facilitare l’assorbimento dei nutrienti e rendere così più agevole la loro espulsione attraverso le feci, essenziale per il controllo del peso.

Un punto di grande rilevanza è l’utilizzo dei condimenti, che devono essere naturali. Spazio quindi a olio extra vergine di oliva crudo, limone e aceto di mele. Da limitare fortemente è invece l’uso del sale.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Sofia Favaretto

Nutrizionista Sofia Favaretto

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.