Dieta per diabetici: le informazioni più importanti

Dieta per diabetici: le informazioni più importanti

La dieta per diabetici è un percorso alimentare che merita un’attenzione specifica. Chi soffre di questa patologia deve infatti controllare quotidianamente quello che mangia, onde evitare che la glicemia raggiunga picchi dannosi per la salute.

Diabete di tipo 2: la dieta da seguire

La dieta per diabetici è particolarmente rilevante per chi soffre di diabete di tipo 2. In questo specifico caso le scelte alimentari si configurano come una vera e propria alternativa terapeutica, che può essere ottimizzata scegliendo di aumentare l’apporto di alcuni cibi, come per esempio i legumi.

Perché mangiarli aiuta molto chi soffre di diabete? Prima di tutto perché sono ricchi di fibre, il che significa che contribuiscono in maniera importante a tenere sotto controllo il rilascio degli zuccheri nel sangue.

Diabete di tipo 2 e consigli alimentari: gli alimenti che non devono mai mancare

Nella dieta per diabetici non dovrebbero quindi mai mancare i legumi, il che significa che è possibile dare spazio a lenticchie, piselli, ceci e fagioli, alternative alimentari che è consigliabile introdurre almeno 2/3 volte a settimana.

Un altro vantaggio di questo approccio alimentare, oltre al controllo della glicemia, consiste nel raggiungimento di un miglior livello di sazietà, il che aiuta tantissimo a tenere sotto controllo il peso al di là del diabete.

Dieta con il diabete: parliamo di verdure

Le verdure rappresentano un altro toccasana quando si discute di dieta per diabetici. Anche in questo caso è possibile parlare di un ruolo fondamentale nel controllo del rilascio dello zucchero nel sangue, che può essere massimizzato consumando almeno tre porzioni di frutta o verdura al giorno e cercando di variare il più possibile tipologia e colore.

In questo caso possiamo ancora una volta sottolineare l’azione essenziale della fibra, che aiuta a prevenire il sovrappeso, una condizione clinica patologica in molti casi associata alla presenza del diabete.

Dieta e diabete: quali carboidrati assumere

L’ultimo aspetto da approfondire quando si approfondisce la questione della dieta per diabetici riguarda la tipologia di carboidrati che è meglio consumare. Chi soffre di diabete dovrebbe prediligere i carboidrati complessi, che sono contenuti soprattutto nella pasta e nel pane integrale.

Queste soluzioni alimentari permettono di incrementare l’apporto di fibre e di favorire la digeribilità, senza per questo rinunciare al gusto. Un primo piatto ideale per un diabetico può quindi essere un piatto di pasta integrale condito con olio extra vergine di oliva crudo e arricchito con un sugo di verdura, scelta che aiuta ulteriormente a tenere sotto controllo il peso grazie al contenuto di fibre.

Queste indicazioni ci aiutano a capire che la dieta mediterranea può essere considerata un’opzione utile per i diabetici, che devono invece evitare bevande gassate e zuccherate come i succhi di frutta e le bibite industriali quali Coca Cola e aranciata.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Sofia Favaretto

Nutrizionista Sofia Favaretto

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.