DIETA COLESTEROLO

Il contrasto del colesterolo cattivo è molto importante. Facendo attenzione a questo aspetto è infatti possibile prevenire numerose patologie a livello cardiocircolatorio. Per questo motivo è utile informarsi sulle caratteristiche della dieta colesterolo.

Dieta contro il colesterolo: cosa bisogna mangiare

Una dieta colesterolo comprende prima di tutto almeno 2 porzioni di frutta e 3 di verdura ogni giorno. Quando assumerle? Chi conduce una vita particolarmente frenetica ed è spesso fuori casa può per esempio scegliere un’insalata per pranzo, il che è ottimo sia per quanto riguarda il risparmio, sia perché consente di non avere problemi di digestione nel corso del pomeriggio.

Dieta anti colesterolo: l’importanza dei grassi omega 3

Quando si discute di dieta colesterolo è bene ricordare l’importanza dei grassi omega 3 e omega 6. Non tutti i lipidi sono dannosi per il corpo e l’esempio delle sostanze appena ricordate è emblematico. Grazie al loro apporto è infatti possibile tenere sotto controllo l’insorgenza del colesterolo LDL nel sangue, prevenendo così numerose patologie di natura cardiovascolare.

Per ottimizzare l’apporto di grassi omega 3 e omega 6 e combattere il colesterolo è consigliabile assumere una porzione di pesce azzurro almeno 3 volte a settimana. Si può scegliere se considerarlo un piatto unico o se integrarlo come condimento a una pasta.

Fibre e colesterolo: ecco cosa sapere

Un altro tassello da definire in merito alla dieta colesterolo e ai consigli per prevenire le patologie cardiocircolatorie riguarda l’apporto di fibre.

Queste sostanze, che permettono di regolarizzare l’attività intestinale e di tenere sotto controllo il peso, sono un toccasana per quanto riguarda la lotta al colesterolo in quanto ne rallentano l’assorbimento a livello intestinale.

Per assumerle è utile puntare sull’apporto di cereali, verdure come sedano e carote, ma anche sulla pasta e sul riso integrali, molto più digeribili rispetto a quelli preparati con il grano raffinato.

Grassi saturi e dieta anti colesterolo: qualche consiglio

Tra i consigli utili per chi vuole iniziare una dieta colesterolo e preservare la salute dei vasi ematici è possibile ricordare l’importanza di evitare i grassi saturi o di contenerne l’apporto. Dove si trovano? Nei salumi, nei formaggi stagionati, nel grasso della carne rossa.

A tal proposito è bene concentrarsi anche sulla scelta dei latticini, optando per esempio per il latte parzialmente scremato o per formaggi leggeri e poco stagionati come la ricotta. Tra gli altri accorgimenti validi per contrastare l’insorgenza del colesterolo LDL si può ricordare la cura dello spuntino pre pranzo, che dovrebbe essere caratterizzato dall’assunzione di un frutto o di uno yogurt bianco magro.

Questi suggerimenti devono essere associati a esercizio fisico costante e alla lettura delle etichette dei prodotti che si acquistano, il che implica la scelta di escludere quelli con la dicitura ‘grassi vegetali idrogenati’, come per esempio la margarina.

DIETA COLESTEROLO: post di approfondimento

Armolipid plus

Armolipid Plus: la guida completa

Armolipid Plus è un farmaco integratore studiato per ridurre velocemente i livelli di colesterolo plasmatico, più comunemente conosciuto come quello cattivo. Ridurre quest’ultimo può essere

Dimagrimento veloce: ecco come ottenere buoni risultati

Garcinia cambogia per cellulite

Garcinia Cambogia è una pianta della famiglia del mangostano tipica dei paesi tropicali, come l’India la Cambogia e Vietnam. La buccia del suo frutto contiene

Dimagrire post parto: come fare? Quali i cibi da evitare?

Dieta personalizzata per diabetici

Coloro che soffrono di diabete non possono consumare qualsiasi tipo di cibo ma devono prestare attenzione a che cosa mangiano e alla quantità di alimenti

Dieta per diabetici: le informazioni più importanti

Dieta per colesterolo alto

Per rimanere in salute e contemporaneamente dimagrire ed abbassare i valori di colesterolo, vi basterà seguire la dieta che presentiamo in questo articolo, che risulta