Dieta brucia grassi: come perdere peso senza troppe rinunce

Dieta brucia grassi: come perdere peso senza troppe rinunce

Dieta brucia grassi: significato

La dieta brucia grassi permette non solo di perdere peso, ma anche di depurare completamente l’organismo. Si tratta di un regime alimentare basato su una bassa assunzione di grassi, grazie alla quale si riducono i livelli del colesterolo e si protegge il cuore.

La dieta brucia grassi rapida è basata esclusivamente sugli alimenti e mira principalmente a ridurre la massa grassa. Per trarre il massimo giovamento da questa dieta è necessario seguirla in modo rigoroso. Per questo è fondamentale ridurre il più possibile il consumo di carboidrati, poiché se assunti in misura eccessiva arrestano notevolmente il processo di smaltimento dei grassi.

Tuttavia va precisato che la dieta brucia grassi non proibisce completamente l’assunzione di carboidrati, ma esige moderazione. Questo regime alimentare prevede inoltre una dieta molto variata, che comprende tutti i nutrienti, le vitamine e i minerali che sono necessari al nostro organismo.

La dieta in pratica: come seguirla e trarre i maggiori risultati

Come quasi tutte le diete, la dieta brucia grassi veloce è consigliata esclusivamente alle persone che sono in buono stato di salute e che non soffrono di problemi endocrini, cardiaci o epatici. Possono tuttavia seguire la dieta quanti soffrono di ipertensione, poiché questa non è considerata una controindicazione.

Per massimizzare gli effetti della dieta, è consigliabile associare al regime alimentare anche qualche esercizio di ginnastica. È sufficiente fare esercizi per circa 15- 30 minuti ogni giorno.

Va tenuto presenta infatti che l’attività fisica è molto importante per bruciare i  grassi in eccesso nel nostro corpo, poiché l’energia utilizzata per fare attività fisica brucia il grasso che compone il tessuto adiposo. È per questo che si consiglia di fare esercizio contemporaneamente alla dieta, anche solo una camminata quotidiana a passo moderato.

La dieta veloce brucia grassi per perdere peso

Per ottenere i massimi risultati da questa dieta per dimagrire è consigliabile mangiare più volte al giorno facendo più pasti leggeri, piuttosto che un solo pasto abbondante. Distribuire correttamente i pasti nel corso della giornata è molto importante perché apporta un doppio beneficio.

Da un lato si riducono l’ansia e la fame, mentre dall’altro la dieta brucia grassi consente di regolarizzare il funzionamento dell’apparato digerente. Riportiamo di seguito gli alimenti ammessi nella dieta brucia grassi.

  • Carne: vitello, manzo, maiale, prosciutto crudo, pollame, viscere, carni affumicate e agnello.
  • Pesci: sono tutti ammessi, ma è meglio optare per quelli più magri.
  • Verdure: lattuga, asparagi, carote, melanzane, peperoni, pomodori e carciofi.
  • Uova
  • Formaggi: solo quelli che sono magri e poco stagionati.
  • Grassi: margarina, burro e olio in quantità minime.
Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Sofia Favaretto

Nutrizionista Sofia Favaretto

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.