Come dimagrire in una settimana: i consigli da non perdere

Come dimagrire in una settimana: i consigli da non perdere

Capire come dimagrire in una settimana è il sogno di molte persone. Certamente in così poco tempo non è possibile ottenere risultati drastici o risolvere situazioni di grave sovrappeso, ma si può dare il via a un percorso virtuoso e utile alla salute. Vediamo da dove partire e quali risultati si possono ottenere.

Dimagrire in sette giorni: ecco come fare

Chi si chiede come dimagrire in una settimana deve partire prima di tutto dall’aumento dei pasti giornalieri, che devono essere portati da tre a cinque. Per quale motivo? Prima di tutto perché si velocizza il metabolismo e poi perché, grazie agli spuntini leggeri, si abbatte il desiderio di cibo nel corso dei pasti principali, riuscendo così a contrastare i picchi insulinici.

Perdere peso velocemente: l’importanza dell’apporto idrico

Come dimagrire in una settimana? Uno dei segreti più importanti per avere successo al proposito consiste nel tenere sotto controllo l’apporto idrico. Bere almeno due litri d’acqua al giorno, possibilmente lontano dai pasti, è infatti una soluzione ottima per contrastare la ritenzione idrica e per evitare quel gonfiore che, in molti casi, porta all’aumento di peso.

Ricordiamo inoltre che bere costantemente aiuta anche le prestazioni cognitive. Per ottimizzare i benefici dell’acqua è infine possibile ricorrere a tisane drenanti a base di liquirizia, aloe o finocchio.

Come dimagrire in poco tempo: attenzione alle modalità di cottura

Chi si domanda come dimagrire in una settimana deve fare attenzione anche a come cuoce i cibi, per il semplice motivo che la cottura rappresenta un fattore in grado di incrementare l’apporto calorico.

Come già ricordato è molto difficile se non impossibile apprezzare risultati importanti in una settimana, ma è possibile gettare delle ottime basi scegliendo per esempio di eliminare la frittura e di puntare sulla cottura al vapore, vantaggiosa sia dal punto vista calorico, sia per quanto riguarda il mantenimento delle proprietà organolettiche e del loro sapore.

Perdita di peso veloce: spazio ai cibi integrali

Un ultimo consiglio per chi vuole avere le idee chiare su come dimagrire in una settimana riguarda i cibi integrali, che possono essere degli ottimi alleati della forma fisica. Per quale motivo? Prima di tutto perché sono ricchi di fibre, sostanze che fanno la differenza per quanto riguarda la regolarità intestinale, molto spesso all’origine di problemi con il peso.

Un altro vantaggio in merito riguarda la possibilità di raggiungere in meno tempo un buon livello di sazietà (le fibre riempiono molto). Un ulteriore aspetto da considerare quando si parla di cibi integrali – soprattutto pasta e pane – per chi è a dieta riguarda il fatto che le fibre permettono un rilascio più graduale del glucosio nel sangue.

Concludiamo ricordando che in una dieta dimagrante i carboidrati non devono essere eliminati completamente, in quanto rappresentano il carburante del corpo e del cervello e la loro mancanza può a lungo andare compromettere l’efficienza dei reni.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulle tecniche di dimagrimento più efficaci, rimani connesso con il nostro portale e non perderti le prossime novità.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Nutrizionista Sofia Favaretto

Nutrizionista Sofia Favaretto

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.