Cibi per dimagrire: 10 alimenti che fanno perdere peso

Cibi per dimagrire: 10 alimenti che fanno perdere peso

I 10 cibi che fanno dimagrire: ecco gli alimenti brucia-grassi

I cibi a calorie negative, meglio noti come cibi per dimagrire, sono alimenti che per essere digeriti richiedono al nostro organismo più calorie di quante ne apportano. Appare chiaro quindi che questi cibi invece di far ingrassare, aiutano a perdere peso.

A identificare per prima i cibi a calorie negative è stata la nutrizionista Daisy Connor, che ha però precisato come una dieta basata solo su questi alimenti sia potenzialmente dannosa. I cibi a calorie negative dovrebbero infatti essere utilizzati principalmente per merende e spuntini.

Tuttavia i benefici apportati da tali alimenti all’interno di una dieta non sono da sottovalutare. Questo perché si tratta di cibi a bassissimo contenuto calorico, ma con un alta concentrazione di principi attivi e nutrienti. Riportiamo di seguito 10 cibi per dimagrire.

Cibi che accelerano il metabolismo: per dimagrire in fretta

  • Cetrioli. Questi ortaggi sono composti principalmente d’acqua e contengono molta vitamina C. Sono famosi per la loro azione antinfiammatoria, ma aiutano anche a combattere la ritenzione idrica.
  • Sedano. Un gambo di sedano è costituito per il 75% da acqua, mentre il restante 25% è fatto di fibra. Ricco di potassio e di sodio, il sedano è molto indicato per fare dei succhi post-allenamento.
  • Asparagi. Contengono elementi diuretici che aiutano ad eliminare le tossine dal nostro organismo. Gli asparagi hanno anche una funzione disintossicante e antinfiammatoria e aumentano il metabolismo.
  • Carni magre. Sebbene la carne non rientri propriamente tra i cibi per dimagrire, le carni magre sono ottime come fonti di proteine, che aumentano il metabolismo facendo così bruciare più calorie all’organismo. Quando si mangia la carne infatti, il sistema digerente ha difficoltà a digerirne le proteine (che sono infatti meno digeribili dei carboidrati) e per questo richiede più energia. Le carni magre aumentano inoltre il senso di sazietà.
  • Mele. Nonostante non siano veri e propri alimenti a calorie negative, le mele (soprattutto quelle verdi) sono ricche di fibre, che aumentano il senso di sazietà e riducono il senso di fame.
  • Cavolfiore. È da sempre considerato un cibo dietetico perché non contiene grassi, e ha un alto contenuto di vitamina C. Per massimizzare gli effetti del cavolfiore, il modo migliore di assumerlo è mangiarlo a crudo, oppure lievemente scottato a vapore.

Cibi dimagranti brucia grassi

  • Pomodori. Buoni e ricchi di licopene (una sostanza antiossidante), i pomodori fanno bene alla salute sia che siano assunti crudi che cotti. Stando a recenti studi, i pomodori cotti avrebbero un effetto che può essere paragonato a quello che hanno le statine sui pazienti che hanno problemi di colesterolo o pressione alta.
  • Peperoncino. È considerato il vegetale brucia calorie per eccellenza. Questo perché il peperoncino accelera il metabolismo, grazie alla presenza di capsaicina. Si tratta infatti di una sostanza che induce il corpo a bruciare più calorie di quanto normalmente farebbe, non appena queste vengono assunte. Caratteristica che rende trascurabile la quantità di calorie presenti nel peperoncino. In altre parole quando si mangia un peperoncino, le calorie bruciate sono molte di più di quante si sono assunte.
  • Papaya. È un frutto ricco di enzimi digestivi e vitamina C. Contiene anche la criptoxantina beta, un’antiossidante che abbassa il rischio di poliartrite. La fibra della papaya è molto utile anche contro la stitichezza e aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo.
  • Caffè. La cosa migliore per dimagrire con il caffè è berlo amaro e con moderazione. Questo perché si tratta di un alimento termogenico, ossia che stimola il nostro organismo nella combustione dei grassi, che vengono utilizzati per produrre energia. Il caffè aiuta inoltre a ridurre il senso di fame.

 

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Sofia Favaretto

Nutrizionista Sofia Favaretto

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.