Calorie quinoa, proprietà e valori nutrizionali

Calorie quinoa, proprietà e valori nutrizionali

Quinoa: calorie, valori nutrizionali e composizione chimica

Pur non trattandosi di un cereale originale, è giusto considerare che la quinoa è una delle più valide alternative. La quinoa si caratterizza per essere molto ricca di amido e di proteine ma non contiene elevate concentrazioni di glutine. Dunque sarà molto più semplice digerirla e soprattutto evitare di andare incontro a problemi di altra entità. Vista la sua concentrazione di proteine alquanto elevata, essa viene consumata da tante persone che hanno bisogno di rendere la propria dieta iperproteica. Non bisogna dimenticare comunque che la quinoa nonostante possa aiutare un migliore metabolismo dell’organismo non è certo scarna da un punto di vista calorico. Infatti 100 grammi di quinoa possono apportare fino a 350 kcal, dato non certo irrilevante. Un energizzante come la quinoa è difficile da trovare in natura, e ciò spiega anche perché viene utilizzato dagli astronauti durante le loro missioni nello spazio. Contiene inoltre una buona quantità di vitamine del gruppo A e del gruppo B, così come è una ricca fonte di sali minerali come magnesio, vitamina C e anche vitamina E.

Quinoa CrudeQuinoa Cotte
Parte edibile100%100%
Acqua13,3 g72,0 g
Proteine14,1 g4,4 g
Lipidi6,1 g1,92 g
Acidi Grassi Saturi
Acidi Grassi Monoinsaturi1,6 g0,529 g
Acidi Grassi Polinsaturi3,3 g1,078 g
Colesterolo0,0 g0,0 g
Carboidrati TOT64,2 g21,3 g
Amido / Glicogeno
Zuccheri Solubili
Fibra Alimentare7,0 g2,8 g
Solubile
Insolubile
Energia368,0 kcal120,0 kcal
Sodio5,0 mg7,0 mg
Potassio563,0 mg172,0 mg
Ferro4,6 mg1,49 mg
Calcio47,0 mg17,0 mg
Fosforo457,0 mg152,0 mg
Magnesio197,0 mg64,0 mg
Zinco3,1 mg1,09 mg
Rame
Selenio
Tiamina o vitamina B10,36 mg0,107 mg
Riboflavina o vitamina B20,32 mg0,11 mg
Niacina o vitamina PP1,52 mg0,412 mg
Vitamina B60,49 mg0,123 mg
Folati184,0 mcg42,0 mcg
Colina70,0 mg23,0 mg
Vitamina A o RAE1,0 mcg0,0 mcg
Vitamina C o Acido Ascorbico0,0 mg0,0 mg
Vitamina E o Alfa Tocoferolo2,4 mg0,63 mg

Quinoa e dieta

Ci sono tantissime persone che abitualmente consumano la quinoa. Guardando da un punto di vista solamente estetico i semi di quinoa si può notare come essi abbiano una forte somiglianza con gran parte dei cereali. Eppure non bisogna certo dimenticare che possono esserci diversi tipi di Graminacee, in cui rientrano appunto questo tipo di semi. Contiene buone concentrazioni di amido e soprattutto sembra esserci una forte correlazione con gli spinaci, soprattutto da un punto di vista chimico. Da questo è quindi possibile evincere che si tratta di un tipo di alimento che può solo far bene al corpo umano. La somiglianza appare ancor più evidente se si guardano le foglie della pianta che assomigliano moltissimo a quelle degli spinaci. Inoltre esse si cucinano allo stesso modo, a dimostrazione della “parentela” esistente.

Come bisogna cucinare la quinoa

Per avere un buon apporto proteico grazie alla quinoa è giusto sottolineare che non bisogna farla andare incontro ad eccessive modifiche. Quindi non serve insaporirla o abbinarla ad altri condimentica ipercalorici come sale ed olio. La quinoa presenta di per sé già un sapore alquanto gradevole che la rende una delle soluzioni naturali migliori per integrare l’alimentazione. I chicchi vanno lavati in maniera molto accurata così da essere certi di eliminare la saponina che presentano che potrebbe presentarsi molto duro. I chicchi vanno messi a cuocere con dell’acqua e una leggerissima quantità di olio in maniera tale che possano bollire. Successivamente va aggiunta ancora acqua che verrà assunta da tali chicchi che quindi tenderanno a gonfiarsi e a formare un autentico germoglio molto piccolo. Tutto questo fa capire che non serve una cucina alquanto complessa per ottenere un piatto delizioso con quinoa. D’altronde il suo sapore gradevole la rende uno dei migliori alimenti naturali da consumare.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.