Calorie Pop Corn

Calorie Pop Corn

Pop corn: calorie, valori nutrizionali e composizione chimica

La preparazione del popcorn è semplice e immediata. È sufficiente avere a disposizione una pentola con un fondo spesso, una base di olio, i semi di mais e un coperchio. A causa del riscaldamento i chicchi di mais scoppiano e si formano i popcorn. Oggi vengono consumati con un condimento che può essere sale, zucchero, caramello, miele o cioccolato. Prendiamo però in esame il popcorn naturale: si tratta di un alimento in cui sono presenti molte fibre, antiossidanti, composti polifenolici, magnesio, manganese e vitamina B. Nei popcorn è presente in elevate quantità l’amido, in discrete quantità le proteine e le fibre, mentre è povero d’acqua. L’apporto calorico di una porzione di 100 grammi di popcorn è piuttosto alto, circa 380 kcal. Sempre al naturale i popcorn hanno pochissimi grassi e zuccheri semplici, ma visto l’alto contributo energetico, il loro consumo è sconsigliato ai soggetti obesi, diabetici di tipo 2 e agli ipertrigliceridemici.

Composizione chimicavalore per 100gRDA (%)
Parte edibile100%
Acqua4,30g
Carboidrati disponibili77,90g
Carboidrati complessi
Zuccheri solubili
Proteine12g
Grassi (Lipidi)4,20g
Saturi totali
Monoinsaturi totali
Polinsaturi totali
Colesterolo0
Fibra totale15,10g
Fibra solubile
Fibra insolubile
Alcol (g)0
Sodio4mg
 0.27% RDA
Potassio301mg
 6.40% RDA
Ferro2,70mg
 33.75% RDA
Calcio10mg
 1% RDA
Fosforo300mg
 42.86% RDA
MagnesioND
Zinco3,44mg
 31.27% RDA
Rame0,42mg
 42% RDA
SelenioND
Tiamina (Vit. B1)0,20mg
 16.67% RDA
Riboflavina (Vit. B2)0,28mg
 21.54% RDA
Niacina (Vit. B3 o PP)1,95mg
 12.19% RDA
Vitamina A retinolo eq.20µg
 2.22% RDA
Vitamina C0mg
 0% RDA
Vitamina END
Vitamina B6ND
Vitamina B12ND
ManganeseND

Come detto prima va però considerato anche il condimento che spesso si accompagna ai popcorn. In uno studio del 1990 pubblicato dal Center for Science in the Pubblic Interest, è emerso che i popcorn venduti dai ristoratori presenti nei cinema, erano conditi con margarina o burro fuso: ciò portava una porzione media di popcorn ad avere un contenuto di grassi maggiore rispetto ad una colazione a base di uova e pancetta o di un hamburger con patatine di un fast food. Per questo motivo i popcorn conditi sono alimenti che fanno ingrassare. Se consumati al naturale e in quantità ridotte, invece possono risultare utili al nostro organismo per diversi motivi.

La presenza di fibre nel chicco del mais aiuta a regolarizzare l’intestino e previene il pericolo di stitichezza. Inoltre le fibre aiutano l’eliminazione del colesterolo presente nel sangue, proteggendo l’organismo dal pericolo di arteriosclerosi o di attacco di cuore. Gli antiossidanti presenti al suo interno aiutano poi a contrastare i radicali liberi: questo aspetto è importante per contrastare la formazione di tumori e, dal punto di vista dermatologico per rallentare la comparsa di rughe o di macchie della pelle dovute all’età. Infine un consiglio sulla preparazione dei popcorn. Per prima cosa non è il caso di esagerare con i condimenti come burro e sale. In secondo luogo è preferibile evitare le confezioni che vanno poi messe nel microonde in quanto ci possono essere degli additivi tra gli ingredienti e l’involucro. Quando i popcorn scoppiano, le sostanze presenti nella confezione potrebbero danneggiare i composti fenolici presenti nel mais.

Informazioni sui pop corn

È l’alimento per eccellenza quando si va al cinema e uno tra i più consumati nella categoria degli snack: parliamo del popcorn. I pocorn sono i semi della tipologia di mais tra le più coltivate al mondo, la Zea mays della sottospecie everta. Il popcorn nacque verso la fine del 19simo secolo, sulla costa est degli Stati Uniti. In origine il termine utilizzato era popped corn (mais scoppiato), poi abbreviato in popcorn. Nel 1890 venne messa sul mercato la prima macchina per la produzione di questo alimento che già a partire dal ‘900 si diffuse in modo capillare grazie anche al suo costo ridotto.

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Nutrizionista Rossi

Nutrizionista Rossi

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.