Quante Calorie al giorno è necessario assumere per dimagrire e perdere peso?

Dieta del supermetabolismo: cos’è e come funziona

Come si fa a calcolare il fabbisogno calorico quotidiano per dimagrire?

Premettiamo subito che non c’è un numero o una quantità universale, adatta a tutte e tutti, per perdere peso. In quanto sono diversi i fattori atti a determinate il giusto numero di calorie da assumere per dimagrire. Oltre al sesso, età, altezza, conformazione ossea, lavoro svolto, per poter quantificare quante calorie al giorno bisogna assumere per dimagrire è necessario ricordare che il fabbisogno calorico dipende da tre fattori:

  • metabolismo basale cioè le calorie consumante a riposo;
  • termogenesi indotta dalla dieta, ovvero l’energia consumata dall’organismo per digerire i nutrienti introdotti durante i pasti;
  •  attività fisica, ossia l’energia necessaria per compiere le attività muscolari.

Calorie da assumere per dimagrire: quante kcal si possono mangiare?

Prima di tutto è necessario calcolare il metabolismo basale (BMR), con la seguente formula: Uomini: BMR = 66 + (13,7 x peso (kg)) + (5 x altezza (cm)) – (6,8 x età) Donne: BMR = 655 + (9,6 x peso (kg)) + (1,7 x altezza (cm)) – (4,7 x età) E’ necessario inoltre calcolare anche l’attività fisica svolta, definendone il livello, leggero, moderato o pesante Di conseguenza bisognerà moltiplicare il BMR per il coefficiente di attività fisica. E’ chiaro che se si vuole perdere peso sarà necessario introdurre una minor quantità di kcal rispetto al valore ottenuto.

Come perdere peso?

  • porzioni piccole;
  • bere molta acqua, the e tisane, riducendo il consumo di caffeina;
  • eliminare bibite zuccherate e gassate;
  • utilizzare olio a crudo e spezie a scapito di ketchup, maionese ecc.;
  • eliminare dolci, fritti e prodotti confezionati

Calorie da assumere per dimagrire: attenzione alle kcal nascoste

Spesso, anche inconsapevolmente, sono proprio alcuni innocenti comportamenti adottati a non permettervi di perdere peso e mantenervi in forma. E’ piuttosto facile assumere, senza accorgersene, calorie inutili pur seguendo un’alimentazione sana e bilanciate. Ecco qualche esempio:

  • 10 gr. di olio d’oliva in più forniscono 90kcal;
  • 10 gr. di formaggio grattugiato, 40 kcal;
  • 2 caffè zuccherati, 62 kcal;
  • 10 gr. di pasta, 35 kcal;
  • 1 bibita zuccherata, 130kcal;
  • 100 cl di vino, 66 kcal;
  • 400 ml di latte intero anziché scremato, 72 kcal.

Questi piccoli strappi troppo spesso vengono sottovalutati, ma in realtà concorrono alla mancata riuscita della dieta. Quindi: attenzione!

Calcolo automatico delle calorie

Inizia ad impostare la tua dieta personalizzata con il calcolo delle calorie Inizia subito!

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Utilizza il form sottostante per affinare la tua ricerca

Trovi interessante questo articolo? Aiutaci a condividerlo sui social!
Admin

Admin

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento cliccando nel footer delle nostre email. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy policy. Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a MailChimp per l’elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di MailChimp qui.