Dieta personalizzata

Quante diete abbiamo seguito senza avere grandi risultati, e ogni volta ci siamo convinti che il problema eravamo noi perché nonostante gli sforzi e l’impegno profuso non eravamo riusciti ad ottenere miglioramenti significativi. Non esiste una dieta per tutti bisogna scoprire qual’è la dieta personalizzata adatta ad ognuno di noi.

Dieta Personalizzata Online: Cosa sapere

Esistono tantissime diete da poter seguire ed esistono milioni di persone che tutti i giorni decidono di scegliere una dieta per poter dimagrire o per poter aumentare il proprio peso o semplicemente per definire lo stato di equilibrio del proprio corpo e sentirsi meglio. Non esiste una dieta unica in quanto le variabili da considerare sono tante, una dieta equilibrata può variare in base:

  • Al sesso;
  • All’età;
  • Allo stile di vita;
  • Alle caratteristiche costituzionali;

Detto ciò una dieta efficace deve essere necessariamente personalizzata, deve garantire il giusto apporto energetico, deve integrare tutti i nutrienti necessari all’organismo distribuendoli in maniera adeguata durante tutta la giornata e deve mettere al primo posto il paziente con il suo metabolismo e le sue abitudini.

Calcolo Dieta Personalizzata: Fattori su cui indagare

Per determinare una dieta personalizzata bisogna indagare i seguenti aspetti:

  • Anamnesi accurata del paziente e della sua famiglia accompagnata dall’analisi degli ultimi reperti medici come esami del sangue, o qualsiasi altra documentazione che riguardi il paziente;
  • Analisi alimentare caratterizzata dalle abitudini e sopratutto dai gusti del paziente evidenziando quali possono essere gli alimenti graditi e quali invece bisogna scartare;
  • Spiegazione degli errori comuni che una persona commette abitualmente credendo di agire in maniera adeguata quando invece sta solo creando squilibri al suo organismo;
  • Esame antropometrico per la misura dell’altezza, del peso, delle circonferenze del corpo;
  • Esame con il Bioimpedenziometro per evidenziare la percentuale di massa muscolare, massa grassa, e quantità d’acqua presente.

Tutti questi elementi possono fornirci le informazioni giuste per definire una dieta personalizzata equilibrata ed efficace e stilare un piano nutrizionale ad hoc per ogni individuo.

A chi ci si può rivolgere?

I professionisti a cui potersi rivolgere per ricevere indicazioni terapeutiche non dannose e consigli alimentari adatti sono sicuramente il dietologo e il medico nutrizionista. Entrambi sono medici e prima di qualsiasi indagine vi prescriveranno esami da fare o analizzeranno quelli che gli avete portato.

Se la persona a cui avete affidato il vostro benessere fisico e metabolico dovesse non farvi alcuna prescrizione o non vi chiede esami, vuol dire che non ha una laurea in medicina e probabilmente è il caso di rivolgersi altrove. Ogni specialista deve sicuramente, dopo aver indagato tutti gli aspetti descritti sopra, formulare una dieta con un tetto calorico minimo da rispettare e indicare l’integrazione equilibrata di tutti i nutrienti necessari al nostro metabolismo.

Non fidatevi di chi vi racconta che i carboidrati vanno mangiati la sera, che gli zuccheri fanno male, che i grassi saturi vanno eliminati. Ogni nutriente ha una sua funzione e assunto nella giusta quantità non può essere dannoso. La dieta personalizzata è una cosa seria, va considerata come tale sia per i soldi che vengono spesi ma sopratutto perché viene coinvolto lo stato di salute di una persona.

Articoli recenti